Home Salute

Salute

Euleria Health, il Ceo David Tacconi Stampa Italiana

Euleria Health, come rendere la riabilitazione facile e a domicilio

Rendere la riabilitazione più semplice e “a domicilio”. Si potrebbe sintetizzare così il lavoro di Euleria Health, startup innovativa nata a Milano a febbraio 2020 all’interno dell’incubatore Bio4Dreams. L’azienda, infatti, come spiega in un'intervista il Ceo David Tacconi, progetta, sviluppa e commercializza dispositivi medici per il mercato della riabilitazione motoria
prevenzione glaucoma

Prevenzione glaucoma: sintomi, cure e cosa evitare

Tra tutti i nostri sensi quello della vista è, senza dubbio, uno dei più preziosi. Per questo motivo la prevenzione può, soprattutto in tarda età, evitare di incorrere in una serie di problematiche più o meno gravi. Esistono, infatti,  delle malattie oculari di cui non ci si accorge prima che sia troppo tardi. Una di queste è il glaucoma
argon, sperimentato il gas salva neuroni

Argon, il gas salva neuroni sperimentato al Policlinico di Milano

Un semplice gas potrebbe cambiare radicalmente le prospettive di guarigione nelle persone in arresto cardiaco. Il gas Argon sarebbe in grado di preservare il più possibile il cervello dei pazienti, limitando di molto i danni neurologici e migliorando sensibilmente il recupero delle funzioni cognitive
diabete di tipo 2

Diabete di tipo 2, prevenirlo con alimenti a basso indice glicemico

Una dieta con basso indice glicemico potrebbe prevenire il diabete di tipo 2. Questo il risultato dello studio MEDGI-Carb, pubblicato su Nutrients, condotto da ricercatori dell’Istituto di scienze dell’alimentazione del Consiglio nazionale delle ricerche di Avellino (Cnr-Isa) in collaborazione con l’Unità diabete, nutrizione e metabolismo dell’Università Federico II di Napoli e le Università di Purdue (USA) e Chalmers (Svezia). Il gruppo di ricerca ha valutato come il profilo glicemico giornaliero di individui in sovrappeso ma senza diabete fosse influenzato dalla dieta
intervento di cataratta

Intervento di cataratta, Andrea Cusumano: «Presto migliorie chirurgiche»

Se il nostro cervello è un po’ come un computer, i nostri occhi possono essere considerati come delle speciali macchine fotografiche. O meglio come degli obiettivi che, come tali possono tendere a sporcarsi o opacizzarsi impedendoci una visione nitida delle cose
maculopatia, il professor Andrea Cusumano oculista specializzato nella cura

Maculopatia, Andrea Cusumano: «Allo studio una terapia innovativa»

Con questo termine, ci spiega il Prof. Andrea Cusumano, chirurgo oculista e docente di oftalmologia presso l’Università Tor Vergata di Roma, si intende la «degenerazione maculare legata all’età.
tachicardia ventricolare

Tachicardia ventricolare, scoperto meccanismo di protezione del cuore

Le competenze in fisiologia cardiaca e microscopia ottica presenti all’interno dell’Istituto nazionale di ottica del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr-Ino), dell’Università di Firenze e del Laboratorio europeo di spettroscopia non-lineare (Lens), hanno permesso la scoperta di un nuovo meccanismo di protezione del cuore. Questo si “attiva” in presenza di casi di tachicardia ventricolare
Bofe, avvio del progetto

Bofe, in Sicilia avviato il protocollo sulle broncopneumopatie  

Prende il via la formazione prevista dal protocollo “Bofe” (Better outcomes for everybody - Migliori risultati per tutti) rivolta ai farmacisti per farne dei “terminali” sul territorio. Il fine è quello di monitorare 900 pazienti siciliani affetti da asma e da broncopneumopatia cronico ostruttiva
tatuaggi

Tatuaggi, come rimuoverli correttamente? I consigli del chirurgo

Un po’ di inchiostro sotto pelle a immortalare per sempre una data, una frase, un nome, un’immagine o più semplicemente per seguire una moda. Stiamo parlando dei tatuaggi e di cosa fare nel caso in cui si decida di rimuoverli. Può capitare, infatti, che in seguito a eventi come una relazione finita o la voglia di disfarsi di un disegno che non ci rappresenta più, si decida di rimuovere quel simbolo dalla pelle
Covid-19

Covid-19, AIFA autorizza due antivirali per la cura della malattia

L’Agenzia Italiana del Farmaco rende noto che la sua Commissione Tecnico Scientifica (CTS) ha autorizzato due antivirali - molnupiravir e remdesivir - per il trattamento di pazienti non ospedalizzati per Covid-19 con malattia lieve-moderata di recente insorgenza e con condizioni cliniche concomitanti che rappresentino specifici fattori di rischio per lo sviluppo di Covid-19 grave

PREFERITI