mercoledì 24 Luglio 2024

Isola del Liri, il paese che vanta due cascate spettacolari in pieno centro

Siamo vicino Sora, a poca strada da Viterbo. E non lontani da Roma, considerando che bisogna macinare 110 chilometri per raggiungere il paese dal centro della capitale. Questo posto si chiama così perché il centro abitato si sviluppa su un’isola formata dal fiume Liri

Di solito, al centro del villaggio, ci piazzano una chiesa. A Isola del Liri, no. Troppo scontato, banale. In questo fortunato e piccolo borgo del Lazio hanno ragionato fin dalle origini fuori da ogni schema per avere un posto unico in Italia, in Europa e probabilmente nel mondo. 

Siamo vicino Sora, a poca strada da Viterbo e dalle sue meraviglie. E non lontani da Roma, considerando che bisogna macinare 110 chilometri per raggiungere Isola Liri dal centro della capitale. Questo paese si chiama così perché il centro abitato si sviluppa su un’isola formata dal fiume Liri.      

Isola del Liri e la doppia cascata

A Isola del Liri è speciale perché si possono ammirare due cascate. Già, è uno spettacolo unico la Grande Cascata: fa un salto di 27 metri nel centro abitato e lascia a bocca aperta i turisti. L’immagine della cascata del borgo ha colpito per la bellezza anche tantissimi artisti, italiani e stranieri. Su tutti Bidauld e Hackert.

Come detto, c’è anche una seconda cascata a Isola del Liri. Viene chiamata Cascata del Valcatoio e segue un piano inclinato. Insomma, è più “bassa” rispetto alla Grande Cascata ma ha lo stesso un suo fascino.

Isola del Liri, la cascata illuminata di notte
La cascata di notte. Foto di  Stefano Zocca su Unsplash

C’è anche dell’altro…

Isola del Liri è una destinazione perfetta per una gita fuori porta, per chi ha in mente di staccare e cambiare aria per qualche ora o giorno. Oltre alle cascate c’è di più. Il paese, infatti, è ricco di chiese da visitare: la Chiesa di San Lorenzo, la Chiesa di Santa Maria delle Forme, la Chiesa di Sant’Antonio con il Crocifisso in legno e la Chiesa di Santa Maria dei Fiori.

<<GUARDA IL VIDEO>>


Impossibile, inoltre, non nominare il Castello Boncompagni-Viscogliosi, che ha origini che risalgono al Medioevo. Si trova su un masso di travertino che – sbarrando il corso al fiume Liri – lo costringe a dividersi in due rami e quindi a formare le famose cascate che si finiscono la corsa nel centro abitato di Isola del Liri. Un paese che merita davvero.

© Stampa Italiana - Riproduzione riservata
www.stampaitaliana.online

Consigliati per te

Nuovi ingressi in Anica Academy Ets: Fondazione Eos e Labs di Fapav

Il CdA di Fondazione Anica Academy ETS, presieduto da Francesco Rutelli, ha approvato all'unanimità l’ingresso di altre due realtà che costituiscono un fiore all’occhiello del settore cinema e audiovisivo: Fondazione EOS - Edison Orizzonte Sociale ETS e LABS - Learn Antipiracy Best Skills di Fapav

Script in Progress, Anica Academy Ets annuncia il lancio del bando per la seconda edizione

Anica Academy ETS propone ai giovani sceneggiatori Script in Progress, un workshop intensivo focalizzato sul processo di sviluppo e sulla comunicazione di idee originali per il cinema, con partenza il prossimo 17 Giugno 2024 per la durata di 4 mesi

Una fotografia dell’America Latina nell’ultimo libro di Giorgio Malfatti

Presentare una fotografia dell’America Latina con un focus su tre maroargomenti: democrazia, populismo e criminalità. Questo il contenuto dell’ultimo libro dell’ambasciatore Giorgio Malfatti presentato alla Camera dei Deputati

Violenza di genere: storie di donne e il loro coraggio

Le tante forme di violenza di genere, le dipendenze affettive e l’indipendenza economica della donna sono le tematiche che hanno caratterizzato il secondo incontro di “Autrici a confronto”

Giornali del Portogallo: l’elenco aggiornato

Dopo aver consultato il nostro elenco dei giornali italiani e avere visionato una o più testate giornalistiche presenti nelle nostre liste regionali, abbiamo pensato che poteva essere di tuo interesse anche una selezione dei giornali del Portogallo (jornais portugueses)