Web Hosting
Chiese sul mare, vista della Santuario di Santa Maria dell'Isola di Tropea
Santuario di Santa Maria dell'Isola di Tropea. Foto di Nemanja Peric su Unsplash

Tindari, Tropea e Trani. Cosa hanno in comune queste perle del Sud oltre all’iniziale? Delle chiese sul mare che sembrano uscite da una cartolina. Spettacolari all’esterno ma anche all’interno. Ricercatissime da chi si vuole sposare, da chi vuole dire il “sì” più importante della sua vita a pochi passi dal mare, magari con una vista mozzafiato come contorno dell’evento.  

Web Hosting
Web Hosting

In Calabria brilla il Santuario di Santa Maria dell’Isola di Tropea, simbolo di tutta la regione. La chiesa si trova su uno scoglio: il panorama da lassù è impossibile da dimenticare. In Sicilia c’è la Basilica Santuario Maria Santissima del Tindari. Ci troviamo in provincia di Messina, in linea d’aria di fronte a Vulcano e Lipari. In Puglia, inoltre, i turisti arrivano da tutto il mondo per ammirare la città di Trani e il suo simbolo, cioè la famosa Cattedrale affacciata direttamente sul mare.  

Chiese sul mare, la Cattedrale di Trani vista dal porto della città
La Cattedrale di Trani. Foto di Diego Geraldi su Unsplash

Chiese sul mare: la Cattedrale di Trani

Maestosa e bianca fuori, imponente all’interno. Con tantissimi tesori da scoprire. La Cattedrale di Trani, intitolata a San Nicola Pellegrino, si trova in una posizione a metà strada tra il cielo e il mare della Puglia. Infatti, questa chiesa sul mare è visibile da più angolazioni e soprattutto dal porto.

«Realizzata in chiara pietra calcarea, fornita dalle generose cave del luogo, è la sentinella di una delle più importanti città marinare della Puglia, ed è un esempio eccellente di architettura romanica pugliese», si legge sul sito ufficiale della Cattedrale dove ogni anno si celebrano centinaia di matrimoni.

Il simbolo di Tropea e della Calabria 

E’ dedicata alla Madonna e da sempre veglia sulla città di Tropea e sulla costa della Calabria. Ecco una chiesa sul mare da cartolina che va vista dal vivo almeno una volta nella vita.

«Su di uno scoglio di arenaria che fino a qualche secolo fa era circondato dal mare, sorge il Santuario di Santa Maria dell’Isola divenuto ormai il simbolo inconfondibile della “Perla del Tirreno” e del turismo in Calabria», è la descrizione che si legge sul sito ufficiale del Santuario di Santa Maria dell’Isola di Tropea, una chiesa sul mare veramente particolare.

Tindari e la sua chiesa moderna 

Una chiesa sul mare, moderna e bellissima. Lì, nel cuore della Sicilia. Con una storia affascinante.

Chiese sul mare, vista del Santuario di Tindari
Il Santuario di Tindari. Fonte: pagina Facebook ufficiale

«L’attuale Basilica Santuario è di recente costruzione (1957-1979). Ma la storia che circonda il culto è di origini molto più antiche, gli avvenimenti vengono datati tra la fine dell’ottavo secolo e l’inizio del nono…», si legge sul sito del Santuario di Tindari dove tra l’altro si può fare un tour virtuale nel coloratissimo luogo di culto che è un vanto dell’intera Isola.

Rispondi