venerdì 1 Marzo 2024

Con E4life l’eccellenza italiana entra nella biodifesa

Domitilla Benigni, CEO e COO di ELT: «Questo piano definisce gli obiettivi e le ambizioni aziendali per i prossimi dieci anni». Andrea Ruckstuhl, Head of Italy and Continental Europa di Lendlease: «Progetto estremamente interessante e innovativo».

Tempo di lettura stimato: 5 minuti

ELT, Gruppo leader mondiale nel settore della difesa elettronica, e Lendlease, società globale di investimento e real estate, hanno costituito E4life, la prima azienda italiana attiva nel settore della biodifesa. Il patrimonio iniziale della società, partecipata da ELT per il 51 per cento e da Lendlease per il 49 per cento, è di 3,5 milioni di euro, conferito dalle due aziende per lo sviluppo tecnologico e di business development del progetto E4Shield.

E4life: la governance

La mission di E4life è quella di rafforzare lo sviluppo tecnologico di E4Shield, di ampliarne l’efficacia verso nuovi virus e ulteriori agenti patogeni e curare la commercializzazione della gamma prodotti a livello internazionale.

L’Amministratore Delegato della società è Vincenzo Pompa e il Presidente Alberto Sangiovanni-Vincentelli. I membri del Consiglio di amministrazione sono Andrea Ruckstuhl, Simone Astiaso e Gianni Maratta. La società avrà due sedi, a Milano, all’interno del MIND Milano Innovation District e una a Roma.

La collaborazione tra la Elt, società romana di proprietà della famiglia Benigni, e Lendlease è iniziata lo scorso anno con una partnership fondata sulla comune propensione all’innovazione e alla sostenibilità. Oggi la costituzione della newco E4Life dimostra la volontà di traguardare sviluppi più ampi in termini di: evoluzione e ampliamento delle tecnologie, ampliamento dell’efficacia verso nuovi virus respiratori e ulteriori agenti patogeni e crescita nel mercato internazionale.

Cosa è E4Shield

E4Shield è una tecnologia rivoluzionaria, completamente Made in Italy, ideata e prodotta da ELT, che è in grado di inattivare in aria i virus respiratori per i quali è programmata grazie all’azione delle onde elettromagnetiche ad una frequenza efficace sugli agenti patogeni ma innocua per l’uomo. 

L’innovazione tecnologica di E4Shield si basa sulle evidenze scientifiche riportate in diversi contributi della letteratura di settore, tra cui uno studio pubblicato dalla rivista Nature, che hanno ampiamente dimostrato la capacità delle onde elettromagnetiche di inibire la carica virale degli agenti patogeni.

La tecnologia è stata pensata all’inizio come soluzione Anti-Covid con risultati di attivazione al 90 per cento in aria, ma la valenza universale del principio fisico su cui si basa ne ha permesso l’estensione a nuovi virus respiratori con analoga efficacia, quali un ceppo rappresentativo dell’influenza stagionale. La tecnologia è certificata CE e SAR ed è stata già implementata e venduta nelle versioni “da ambiente” e “portatile”. È in corso di finalizzazione uno sviluppo digitale, in collaborazione con Cy4gate (società del gruppo ELT attiva nell’ambito della cyber security e cyber intelligence).

Nella roadmap evolutiva di E4Shield, che sarà portata avanti dalla Newco sono previste, non solo nuove campagne di test per ulteriori virus, quali l’aviaria, ma anche l’ambizioso obiettivo di mitigare la rappresentata minacciata dai batteri. Inoltre, E4life, attraverso prestigiose collaborazioni internazionali, sta lavorando alla realizzazione del primo sensore capace di rilevare in tempo reale virus e altri agenti patogeni presenti nell’aria, a partire dal SARS-CoV-2 e virus influenzali.

Domitilla Benigni, CEO e COO di ELT

«Elettronica è un’azienda che vanta un’esperienza di più di 70 anni nel dominio dello spettro elettromagnetico e la creazione di questa nuova società rientra nella roadmap contenuta nel piano strategico Tenet 2030», ha dichiarato Domitilla Benigni, CEO e COO di ELT. «Questo piano definisce gli obiettivi e le ambizioni aziendali per i prossimi dieci anni, in particolare quella di trasferire le competenze core dell’azienda in nuovi domini, tra cui appunto la Biodifesa. Siamo molto soddisfatti della collaborazione con Lendlease, un’azienda che condivide la missione di proteggere la qualità della vita. Facciamo i nostri migliori auguri all’AD Vincenzo Pompa ea tutto il board la cui grande esperienza sarà essenziale alla realizzazione della mission di E4Life».

Andrea Ruckstuhl, Head of Italy and Continental Europa di Lendlease

«Questo è un progetto estremamente interessante e innovativo, che permette ad un’azienda come Lendlease, operante nel settore del real estate e degli investimenti, di sviluppare un nuovo segmento di business come la Biodifesa» ha dichiarato Andrea Ruckstuhl, Head of Italy and Continental Europa di Lendlease. «Come sviluppatori urbani, ci impegniamo per innovare continuamente gli standard più all’avanguardia che certificano la qualità e il benessere dei luoghi, nei quali sarà sempre più cruciale garantire soluzioni tecnologiche integrate e cooperanti per anticipare e risolvere nuove possibili crisi sanitarie o climatiche».

Articolo aggiornato in data 29 Maggio 2023
© Stampa Italiana 2020-2024 | Riproduzione riservata
www.stampaitaliana.online

SIR Sistemi Italiani Ristorazione riceve il Premio Industria Felix

SIR Sistemi Italiani Ristorazione Srl ha ricevuto il Premio Industria Felix 2023 – L’Italia che compete, riconoscimento assegnato alle migliori società italiane per performance gestionali, affidabilità finanziaria e sostenibilità