sabato 18 Maggio 2024

Truffe romantiche, il fenomeno spiegato nel libro di Virginia Ciaravolo

Quando si affronta il fenomeno delle truffe romantiche, a volte ci si dimentica che le truffe online non hanno solo come denominatore comune l'ottenimento illecito di denaro. Spesso, infatti, il danno esistenziale e psicologico è altrettanto importante quanto l'estorsione economica

Tempo di lettura stimato: 3 minuti

Anche l’amore può essere una truffa, con conseguenze a volte irreparabili. Il nuovo lavoro della psicoterapeuta Virginia Ciaravolo, “Truffe amorose – da relazione virtuale a morte reale”, analizza proprio il fenomeno delle truffe romantiche o “romance scam”. Si tratta di una particolare forma di raggiro messo in atto per ottenere illecitamente del denaro utilizzando internet come mezzo privilegiato di interazione con la vittima. 

Il libro di Virginia Ciaravolo è stato presentato nel corso di una conferenza presso la Camera dei Deputati. All’incontro hanno partecipato insieme all’autrice, l’On. Stefania Ascari, la dott.ssa Cristina Bonucchi della Polizia Postale e il giornalista Alessandro Politi che ha scritto la prefazione.

Truffe romantiche, un fenomeno sottovalutato

truffe romantiche, la copertina del libro di Virginia Ciaravolo

Quando si affronta il fenomeno delle truffe romantiche, a volte ci si dimentica che le truffe online non hanno solo come denominatore comune l’ottenimento illecito di denaro. Spesso, infatti, il danno esistenziale e psicologico è altrettanto importante quanto l’estorsione economica. «Le truffe romantiche – ricorda l’On. Ascari – sono un fenomeno criminale ancora oggi troppo sommerso, che dopo il Covid ha avuto addirittura un aumento del 118 per cento». 

Della pericolosità ne è una prova la vicenda di Daniele Visconti, raccontata nel libro. La giovane vittima, completamente manipolata dal suo predatore online, è passata da un innamoramento virtuale a morte reale, arrivando a suicidarsi a soli 24 anni. Il testo, spiega l’autrice, «abbraccia diverse sfaccettature. Andiamo dall’uso distorto dei social fino ad arrivare alla salute mentale. Parliamo di fragilità, parliamo di tutta una serie di problematiche che riguardano in modo particolare la costellazione giovanile».

Il libro fornisce elementi importanti per un prezioso lavoro di formazione e informazione affinché casi del genere non accadano più. L’opera si pone come libro-inchiesta per affrontare il fenomeno a 360 gradi, uno studio della scottante problematica in tutte le sue sfaccettature, come risultato di un lungo e accurato lavoro, frutto di molteplici professionalità messe in campo. Uno strumento utile per riflettere non solo sul reato in oggetto, ma che si focalizza con sensibilità sulla terribile piaga del suicidio giovanile.

Un nuovo reato

«Questo libro – aggiunge Stefania Ascari – racconta la storia di Daniele, ma soprattutto è un libro che è prevenzione per tanti altri giovani e deve essere letto in tutte le scuole a livello nazionale». Inoltre, affinché in futuro non si verifichino di nuovo casi simili, è stata presentata una proposta di legge specifica. «Abbiamo cercato di codificare quello che è il fenomeno criminale delle truffe romantiche, quindi dare proprio una fattispecie di reato ad hoc inserita nell’articolo 640 sexies, con un aggravamento se dal fatto deriva la morte della vittima e ovviamente non possibilità dei benefici di legge fino a un risarcimento totale e completo del danno». 

Articolo aggiornato in data 7 Novembre 2023
© Stampa Italiana 2020-2024 | Riproduzione riservata
www.stampaitaliana.online

Nuovi ingressi in Anica Academy Ets: Fondazione Eos e Labs di Fapav

Il CdA di Fondazione Anica Academy ETS, presieduto da Francesco Rutelli, ha approvato all'unanimità l’ingresso di altre due realtà che costituiscono un fiore all’occhiello del settore cinema e audiovisivo: Fondazione EOS - Edison Orizzonte Sociale ETS e LABS - Learn Antipiracy Best Skills di Fapav

Giornali del Portogallo: l’elenco aggiornato

Dopo aver consultato il nostro elenco dei giornali italiani e avere visionato una o più testate giornalistiche presenti nelle nostre liste regionali, abbiamo pensato che poteva essere di tuo interesse anche una selezione dei giornali del Portogallo (jornais portugueses)