giovedì 25 Luglio 2024

New York, la Fontana di Trevi diventa il simbolo di una Roma green

L'immagine del monumento è stata utilizzata dalla società Helbiz, per una campagna sulla mobilità sostenibile, in collaborazione con il comune di Roma Capitale. Inoltre, ecco chi può usufruire del "buono mobilità" previsto dal Decreto Rilancio

Può uno dei monumenti più iconici della Città eterna sorvolare l’oceano e arrivare negli Stati Uniti, a New York? Sì, può. Così, la Fontana di Trevi diventa il simbolo di Roma per una campagna sulla mobilità sostenibile.

È successo a Times Square dove, su uno dei maxischermo della piazza più famosa della Grande Mela, è comparsa l’immagine della fontana resa celebre da tante pellicole cinematografiche come “La Dolce Vita” di Fellini.

Fontana di Trevi
La fontana di Trevi a Roma

La campagna pubblicitaria

Si tratta di un’iniziativa realizzata in collaborazione tra il Comune di Roma Capitale e Helbiz, azienda americana che opera nel campo della micromobilità. Lo slogan scelto per la campagna è: «Helbiz e la città di Roma supportano i nostri utenti, città e aziende a muoversi in modo sicuro e sostenibile».

La società italo-americana Helbiz, si legge sul sito, fondata nel 2015 a New York da Salvatore Panella, nasce «con l’intenzione di rivoluzionare il trasporto diventando una soluzione perfetta dell’ultimo miglio che privilegia la semplicità e la convenienza».

A Roma, la società è presente con le e-bike e presto allargherà l’offerta con i monopattini. Inoltre, i servizi di mobilità sostenibile della società sono disponibili anche nelle città di Milano, Torino, Verona, Riccione, Cesena, Parma, Pisa, Monza, Bergamo, Pesaro, Palermo, Bologna e Firenze.

Il messaggio della sindaca

La notizia della collaborazione tra il Comune di Roma e Helbiz è stata diffusa con entusiasmo anche dalla Prima cittadina della Capitale, Virginia Raggi, che in un post sui suoi account social ha scritto: «Roma a Times Square: Helbiz propone la nostra città come modello per una mobilità sempre più sostenibile. Una foto bellissima di Fontana di Trevi illumina New York. Più semplice muoversi in città in modo sicuro e green».

New York
Il post su Twitter della sindaca di Roma, Virginia Raggi

Il bonus bici

Per tutti coloro che vogliono spostarsi in città in modo eco-sostenibile senza ricorrere ai servizi offerti dallo sharing  c’è un’alternativa. È quella offerta dal Decreto Rilancio, approvato dal Consiglio dei ministri, con il cosiddetto “bonus bici”. Questo, come si legge nel comunicato del governo, prevede «che il “Programma sperimentale buono mobilità” incentivi forme di mobilità sostenibile alternative al trasporto pubblico locale».

Nel dettaglio, a tutti i maggiorenni residenti in Comuni con una popolazione superiore a 50mila abitanti «è riconosciuto un “buono mobilità”, pari al 60 per cento della spesa sostenuta e comunque non superiore a euro 500, a partire dal 4 maggio 2020 e fino al 31 dicembre 2020». Il bonus è valido per l’acquisto di biciclette, anche a pedalata assistita, e altri veicoli per la mobilità personale a propulsione prevalentemente elettrica. 

© Stampa Italiana - Riproduzione riservata
www.stampaitaliana.online

Consigliati per te

Nuovi ingressi in Anica Academy Ets: Fondazione Eos e Labs di Fapav

Il CdA di Fondazione Anica Academy ETS, presieduto da Francesco Rutelli, ha approvato all'unanimità l’ingresso di altre due realtà che costituiscono un fiore all’occhiello del settore cinema e audiovisivo: Fondazione EOS - Edison Orizzonte Sociale ETS e LABS - Learn Antipiracy Best Skills di Fapav

Script in Progress, Anica Academy Ets annuncia il lancio del bando per la seconda edizione

Anica Academy ETS propone ai giovani sceneggiatori Script in Progress, un workshop intensivo focalizzato sul processo di sviluppo e sulla comunicazione di idee originali per il cinema, con partenza il prossimo 17 Giugno 2024 per la durata di 4 mesi

Una fotografia dell’America Latina nell’ultimo libro di Giorgio Malfatti

Presentare una fotografia dell’America Latina con un focus su tre maroargomenti: democrazia, populismo e criminalità. Questo il contenuto dell’ultimo libro dell’ambasciatore Giorgio Malfatti presentato alla Camera dei Deputati

Violenza di genere: storie di donne e il loro coraggio

Le tante forme di violenza di genere, le dipendenze affettive e l’indipendenza economica della donna sono le tematiche che hanno caratterizzato il secondo incontro di “Autrici a confronto”

Giornali del Portogallo: l’elenco aggiornato

Dopo aver consultato il nostro elenco dei giornali italiani e avere visionato una o più testate giornalistiche presenti nelle nostre liste regionali, abbiamo pensato che poteva essere di tuo interesse anche una selezione dei giornali del Portogallo (jornais portugueses)