sabato 20 Aprile 2024

Gin Tabar Bergamotto, il piacere agrumato del distillato Casoni

Il nuovo distillato di Casoni è caratterizzato dall’intenso sapore agrumato, con finale lungo e intenso che svela un gusto di grande complessità. Un perfetto abbinamento con toniche delicate per assaporare appieno gli aromi agrumati

Laddove tradizione e novità si incontrano ha origine Gin Tabar Bergamotto Casoni. Una ricetta nata dalla passione e dall’esperienza della famiglia Casoni, che unisce differenti note aromatiche per creare un distillato dal carattere contemporaneo, dal gusto vibrante e fresco.

Custodisce un mix sorprendente di gin e agrumi 100 per cento naturali. L’intenso sapore agrumato domina l’intera degustazione, fondendosi perfettamente agli altri botanicals. Le note vivaci di bergamotto, arancia amara e arancia dolce si combinano agli aromi freschi e piacevolmente pungenti di coriandolo e cardamomo. Emergono i sentori balsamici del ginepro e quelli botanici di angelica e camomilla. Chiudono l’esperienza le delicate note aromatiche del rosmarino.

Gin Tabar Bergamotto, tanti possibili abbinamenti

Ogni sorso di Gin Tabar Bergamotto trasporta in un viaggio sensoriale tra i diversi aromi sapientemente miscelati e studiati per regalare un gin gradevole e morbido. Una nuova espressione di gusto che evoca giardini profumati di agrumi, affacciati sul blu zaffiro del Mediterraneo.

Gin Tabar Bergamotto è ottimo nel Gin & Tonic, per moderni Twist on Classic e come base per cocktail dissetanti e originali. Dedicato ai gin lovers che amano esplorare nuovi gusti e a chi si avvicina per la prima volta all’affascinante mondo del gin.

gin tabar bergamotto
Una bottiglia di Gin Tabar Bergamotto (foto da Uff. stampa Casoni)

Lavorazione lenta e meticolosa

Omaggio alle specialità del territorio italiano, come il bergamotto, il nuovo gin nasce dall’antica tecnica della distilleria artigianale Casoni. Le botaniche sono lavorate separatamente, messe in infusione in alcol e scaldate a 60° C per 3 giorni. Dopo sono distillate in alambicchi in acciaio, dove sono lasciate affinare per 3 mesi, in modo che i composti aromatici si uniscano perfettamente tra loro. 

Il gin distillato viene miscelato con alcol da cereali e viene poi portato a un volume alcolico di 45°. Infine, rimane in affinamento per circa 30 giorni in modo da consentirne il perfezionamento aromatico. Questo procedimento lento e meticoloso è fondamentale per esaltare ogni singolo aroma e renderlo inconfondibile.

LEGGI ANCHE: Amaro del Ciclista, sensazioni uniche già dal primo assaggio

Articolo aggiornato in data 21 Marzo 2023
© Stampa Italiana 2020-2024 | Riproduzione riservata
www.stampaitaliana.online

Giornali del Portogallo: l’elenco aggiornato

Dopo aver consultato il nostro elenco dei giornali italiani e avere visionato una o più testate giornalistiche presenti nelle nostre liste regionali, abbiamo pensato che poteva essere di tuo interesse anche una selezione dei giornali del Portogallo (jornais portugueses)