Chiara Ferragni insieme a Diego Della Valle
Fonte: Facebook Tod's

Chiara Ferragni entra in Tod’s. Dalla porta principale. E’ ufficiale: l’influencer, la regina delle influencer italiane e forse del mondo, è stata nominata membro del Cds di Tod’s, azienda del circuito Made in Italy specializzata nella produzione di calzature, abbigliamento e accessori guidata dalla famiglia Della Valle.

La comunicazione della nomina l’ha data direttamente Tod’s attraverso una nota pubblicata anche suoi canali social, in primis Facebook e Linkedin, piattaforma che si occupa del mondo del lavoro: «Ritenendo sempre più importante occuparsi di impegno sociale, della solidarietà verso il prossimo e della sostenibilità nel rispetto dell’ambiente e del dialogo con le giovani generazioni. Tod’s nomina Chiara Ferragni membro del consiglio di amministrazione. Siamo certi che la conoscenza di Chiara del mondo dei giovani, unita all’esperienza dei membri del Cda, possa costruire un gruppo di pensiero dedicato a progetti focalizzati alla solidarietà verso gli altri, con forte attenzione al mondo giovanile che, mai come in questo momento, ha bisogno di essere ascoltato».

Tod’s: le reazioni di Chiara Ferragni Diego Della Valle 

Entusiasta della nomina Chiara Ferragni, che nel comunicato viene presentata come «imprenditrice digitale e icona del Made in Italy”: «Ringrazio Diego Della Valle per la fiducia e il rispetto nei miei confronti come donna e come manager. Entrare a far parte del Gruppo Tod’s significa dare voce alla mia generazione attraverso una delle eccellenze dell’Italia nel mondo».

Parla Diego Della Valle 

 «Sono molto contento che Chiara Ferragni sia entrata a far parte del nostro Cda», è stato il commento di Diego Della Valle, presidente del Gruppo Tod’s. «La conoscenza di Chiara del mondo dei giovani sarà sicuramente estremamente preziosa. Insieme, cercheremo di costruire solidarietà e sostenere progetti per chi ha bisogno, sensibilizzando e coinvolgendo sempre di più le nuove generazioni in questo tipo di operazioni».

Insomma, un colpo importante per Tod’s, che portando Chiara Ferragni nel Cds si è assicurata la “Messi del web“ e una pubblicità gratuita difficile da quantificare nel lungo periodo. Oltre al fatto che il titolo è volato in borsa nel giorno dell’annuncio.