giovedì 25 Luglio 2024

Luci su Massenzio, gli eventi estivi nella Villa sull’Appia Antica

Entra nel vivo il programma di eventi che anima le aperture serali della Villa sull’Appia Antica nei mesi estivi. Ogni sabato visite guidate, concerti e iniziative di intrattenimento aperte a tutti

L’estate si accende nell’area archeologica della Villa di Massenzio, al II miglio dell’Appia Antica. Prosegue, infatti, la manifestazione Luci su Massenzio. Si tratta del programma di eventi promosso da Roma Capitale, Assessorato alla Cultura, Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali. 

Luci su Massenzio anima la stagione di aperture straordinarie del sabato nei mesi estivi, con eventi di intrattenimento e visite guidate, fruibili grazie al nuovo impianto di illuminazione artistica recentemente inaugurato.

Luci su Massenzio, i nuovi appuntamenti estivi

Dopo il successo dei primi appuntamenti, la programmazione prosegue domani sabato 29 giugno, nel giorno dei Santi Pietro e Paolo, con l’iniziativa Luci su Massenzio – La Villa di Massenzio Racconta. Dalle 19 alle 21,30 la Sovrintendenza Capitolina, con la collaborazione di Zètema Progetto Cultura, racconterà la vita della grande villa Imperiale attraverso tre postazioni didattiche (in italiano e in inglese) dislocate nei punti chiave del complesso monumentale. Sarà presente anche un interprete LIS di supporto alla visita. La replica sabato 20 luglio con le stesse modalità e gli stessi orari di apertura.

Nella settimana successiva, la Villa ospiterà alcuni eventi della terza edizione di Roma Unplugged Festival, iniziativa organizzata da EticaArte e inserita nel programma dell’Estate Romana 2024 che, dal 6 al 14 luglio, accenderà i riflettori sul patrimonio storico dell’antica Regina Viarum, con otto giorni di musica live, lezioni-concerto, uno spettacolo itinerante, visite guidate e racconti di storia.

Il primo appuntamento è sabato 6 luglio alle ore 21 con la lezione-racconto Con gli occhi di Annia, in cui l’area archeologica sarà descritta attraverso lo sguardo di Annia Regilla, moglie di Erode Attico e abitante dell’area due secoli prima dell’imperatore Massenzio e del suo maestoso progetto architettonico. A seguire, alle 21.30, la violoncellista e polistrumentista irlandese Naomi Berrill interpreterà una storia di formazione e resilienza femminile con il concerto dal titolo Sea Warrior. Chiusura alle ore 23, ultimo ingresso ore 22. Ingresso libero con prenotazione obbligatoria sul sito romaunpluggedfestival.it.

Storia, musica e stelle

Archeologia e jazz si incontreranno sabato 13 luglio alle ore 18, quando la Villa di Massenzio farà da scenario all’avvio del concerto itinerante della Fanfaroma, la street band che si muove tra funk, jazz e reggae, e che accompagnerà gli archeologi del parco Archeologico dell’Appia Antica tra magia di storie e suoni in una passeggiata che si concluderà a Villa dei Quintili. Biglietti disponibili su www.oooh.events.

Nella stessa serata, spazio all’astronomia con l’iniziativa Sotto il cielo di Massenzio a cura di Francesca Romana Cappa ed Ersilia Maria Loreti, in collaborazione con Zètema Progetto Cultura. L’evento speciale, organizzato con il Municipio VIII e con IRIDE – uno dei più importanti programmi spaziali europei promosso dal Governo Italiano – proporrà dalle 19,30 alle 21, le visite guidate al complesso monumentale con le archeologhe della Sovrintendenza (prenotazione obbligatoria allo 060608), e a seguire dalle ore 21 fino a chiusura (ore 24, ultimo ingresso ore 23), l’attività di osservazione del cielo incompagnia degli astronomi dell’ESA (European Space Agency), che guideranno i visitatori alla scoperta della Luna, delle stelle e dei pianeti (partecipazione libera e senza prenotazione).

Racconti e natura

Infine, sabato 27 luglio, dalle 19.45, ci sarà la visita “Esopo sulle tracce della volpe” della Villa di Massenzio, in collaborazione con il Parco Regionale dell’Appia Antica. Una visita per scoprire gli animali notturni che abitano il Circo di Massenzio e per discutere di storia, biodiversità, archeologia, letteratura e natura nello scenario del grande complesso monumentale della campagna romana in compagnia di un archeologo e di una guida naturalistica. Attività e ingresso gratuiti per tutti con prenotazione obbligatoria scrivendo a [email protected].

luci su massenzio, villa di massenzio dall'alto
Veduta aerea della Villa di Massenzio (Credit: Monkeys Video Lab. Foto da Uff. Stampa Zetema)
© Stampa Italiana - Riproduzione riservata
www.stampaitaliana.online

Consigliati per te

Nuovi ingressi in Anica Academy Ets: Fondazione Eos e Labs di Fapav

Il CdA di Fondazione Anica Academy ETS, presieduto da Francesco Rutelli, ha approvato all'unanimità l’ingresso di altre due realtà che costituiscono un fiore all’occhiello del settore cinema e audiovisivo: Fondazione EOS - Edison Orizzonte Sociale ETS e LABS - Learn Antipiracy Best Skills di Fapav

Script in Progress, Anica Academy Ets annuncia il lancio del bando per la seconda edizione

Anica Academy ETS propone ai giovani sceneggiatori Script in Progress, un workshop intensivo focalizzato sul processo di sviluppo e sulla comunicazione di idee originali per il cinema, con partenza il prossimo 17 Giugno 2024 per la durata di 4 mesi

Una fotografia dell’America Latina nell’ultimo libro di Giorgio Malfatti

Presentare una fotografia dell’America Latina con un focus su tre maroargomenti: democrazia, populismo e criminalità. Questo il contenuto dell’ultimo libro dell’ambasciatore Giorgio Malfatti presentato alla Camera dei Deputati

Violenza di genere: storie di donne e il loro coraggio

Le tante forme di violenza di genere, le dipendenze affettive e l’indipendenza economica della donna sono le tematiche che hanno caratterizzato il secondo incontro di “Autrici a confronto”

Giornali del Portogallo: l’elenco aggiornato

Dopo aver consultato il nostro elenco dei giornali italiani e avere visionato una o più testate giornalistiche presenti nelle nostre liste regionali, abbiamo pensato che poteva essere di tuo interesse anche una selezione dei giornali del Portogallo (jornais portugueses)