sabato 25 Maggio 2024

Quirinale e Google: c’è l’accordo. Porte aperte ai visitatori virtuali

E’ stato annunciato il progetto che apre le porte a tutti i visitatori virtuali del Palazzo del Quirinale a Roma e della tenuta estiva del Presidente della Repubblica a Castel Porziano

Visitare il Quirinale restando a casa? Da adesso è possibile grazie all’accordo raggiunto tra Google e Palazzo del Quirinale.

È stato annunciato, infatti, il progetto che apre le porte a tutti i visitatori virtuali del Palazzo del Quirinale a Roma e della tenuta estiva del Presidente della Repubblica a Castel Porziano. 

Quirinale e Google: al via i tour online 

Il Presidente Sergio Mattarella ha sempre detto che il Quirinale è la “Casa di tutti gli italiani”. Da adesso, grazie all’accordo con Google, un po’ di più. Sulla piattaforma Google Arts & Culture, infatti, sarà da ora possibile visionare stanze, cortili e particolari finora inediti agli occhi del pubblico come:

  • il Cortile d’Onore, la grande piazza porticata dall’aspetto armonioso e fluttuante, frutto di decenni di lavoro e passione
  • il salone dei Corazzieri, la sala più ampia di tutte, grande come un campo da tennis 
  • la collezione degli oltre 200 orologi e pendoli
  • l’iconico ufficio del Presidente

Cosa è Google Arts & Culture?

E’ uno spazio online creato per esplorare i tesori, le storie e il patrimonio di conoscenza di oltre 2.000 istituzioni culturali di 80 Paesi nel mondo. In linea con la missione di Google di rendere l’informazione più accessibile, la missione di Arts & Culture è rendere la cultura mondiale accessibile a chiunque, ovunque.

Quirinale, la bandiera italiana sventola sul palazzo

Con Arts & Culture si possono scoprire l’arte, la storia e le meraviglie culturali di tutto il mondo, partendo dai dipinti delle camere da letto di Van Gogh, al patrimonio di Porto Rico, dagli sport australiani al momento per i diritti delle donne, ai templi Maya, fino alla cultura culinaria giapponese e le ferrovie indiane.

LEGGI ANCHE: Giornalismo, Google firma nuovi accordi di licenza con gli editori italiani

Google Arts & Culture ha due obiettivi: rendere l’arte e la cultura accessibili a tutti, ovunque. E lavorare con le realtà del panorama culturale per sfruttare appieno le opportunità offerte dalla tecnologia per promuovere e preservare la cultura online anche per il futuro. 

GUARDA IL VIDEO
Google Arts Culture – Palazzo del Quirinale

Articolo aggiornato in data 30 Agosto 2022
© Stampa Italiana 2020-2024 | Riproduzione riservata
www.stampaitaliana.online

Nuovi ingressi in Anica Academy Ets: Fondazione Eos e Labs di Fapav

Il CdA di Fondazione Anica Academy ETS, presieduto da Francesco Rutelli, ha approvato all'unanimità l’ingresso di altre due realtà che costituiscono un fiore all’occhiello del settore cinema e audiovisivo: Fondazione EOS - Edison Orizzonte Sociale ETS e LABS - Learn Antipiracy Best Skills di Fapav

Il cenacolo delle donne, un libro di Matilde Tortora

Cosa direbbero le donne della famiglia Manzoni se si ritrovassero un giorno riunite in una stanza con le protagoniste de I Promessi Sposi? Questo incontro immaginato che spazia fra realtà storiche e immaginazione prende vita nelle pagine de “Il cenacolo delle donne” di Matilde Tortora pubblicato da Graus edizioni

Giornali del Portogallo: l’elenco aggiornato

Dopo aver consultato il nostro elenco dei giornali italiani e avere visionato una o più testate giornalistiche presenti nelle nostre liste regionali, abbiamo pensato che poteva essere di tuo interesse anche una selezione dei giornali del Portogallo (jornais portugueses)