Carabinieri a fumetti, quando la realtà si trasforma in balloon

Con il titolo “La vita segreta dei colori “ ecco la seconda graphic novel dell’Arma dei Carabinieri, realizzata in collaborazione con la Scuola Romana dei Fumetti. Un giallo dalla trama dinamica e accattivante. Il volume è acquistabile on-line sul sito dell’Arma

Squadra che vince non si cambia. Così, dopo “Prima che sia tardi” si rinnova la collaborazione tra l’Ente Editoriale dell’Arma dei Carabinieri e la Scuola Romana dei Fumetti. La nuova storia dei Carabinieri a fumetti, “La vita segreta dei colori”, è un vero e proprio noir illustrato dove tre trame si intrecciano fra di loro fino al ricongiungimento finale, dove le ombre si dissolvono con la soluzione dell’enigma. Una storia in cui si mescolano trafficanti di droga colombiani, l’omicidio di un falsario di opere d’arte e l’inseguimento di un  boss latitante della ‘Ndrangheta. Tuttavia, a differenza dei classici gialli non ci sarà un deus ex machina a svelare l’intrigo. Quindi se vi aspettate il classico detective che tra mille difficoltà e depistaggi riesce a risolvere il crimine, state sbagliando pista. 

In questo caso il protagonista, o meglio, i protagonisti, sono una vera e propria squadra. Ritroviamo, infatti, i personaggi che i lettori hanno imparato a conoscere nel primo episodio. Dal maresciallo Giuseppe Amato (nome in codice Volpe) tornato nella sua terra d’origine in cerca di “tranquillità”, al maresciallo De Rosa (Ombra), il brigadiere Pannucci (Spadino), e gli appuntati Askri (Anima) e Laurenti (Bit). E la storia ci farà conoscere anche nuovi volti come il maresciallo Fulvia Trussoni, esperta in storia dell’arte, che grazie alle sue competenze aiuterà a risolvere il caso.

Carabinieri a fumetti, sulle orme di Don Camillo e Peppone

Teatro principale della scena, in questo caso, è il territorio di Brescello, piccolo comune dell’Emilia Romagna reso famoso nella letteratura dalla penna di Giovannino Guareschi e i suoi celebri personaggi Don Camillo e Peppone. A sconvolgere la tranquillità della campagna emiliana è, come in ogni noir che si rispetti, un omicidio. In questo caso la vittima è un pittore, conosciuto dalle forze dell’ordine anche come falsario di dipinti d’arte contemporanea. Scoprire l’assassino, però, non sarà così semplice tanto che le indagini vedranno riunirsi la vecchia squadra dei nostri Carabinieri a fumetti che sarà impegnata a indagare su due fronti. 

carabinieri a fumetti, un disegno del volume
Illustrazione all’interno del volume “La vita segreta dei colori”

La lettura di questa graphic novel permetterà ai lettori di avvicinarsi ai metodi di investigazione dell’Arma. Oltre alla loro capillare presenza sul territorio, infatti, i Carabinieri, utilizzando lo strumento della Nona Arte, trascinano i lettori nel racconto permettendogli di seguire passo dopo passo lo svolgimento di una vera indagine. Questo grazie al coinvolgimento nella trama dei tanti reparti dell’Arma. Dai ROS (Raggruppamento operativo speciale) ai GIS (Gruppo intervento speciale), passando per lo squadrone “Cacciatori Calabria” (reparto speciale di supporto sul territorio) fino al TPC (Tutela del patrimonio culturale) e al RaCIS (Raggruppamento Carabinieri investigazioni scientifiche). Quello che stiamo vivendo, ricorda nella prefazione al volume il Comandante generale dell’Arma dei Carabinieri, Generale C.A. Giovanni Nistri, è un momento storico molto particolare «in cui eroi dobbiamo esserlo un po’ tutti, ognuno secondo le sue peculiarità», magari prendendo proprio ispirazione dalla tenacia e dallo spirito dei protagonisti de “La vita segreta dei colori”.

Oltre la storia

A dare un valore aggiunto al racconto, accompagnando il lettore fino all’ultima vignetta, sono le matite di Fabio Piacentini. Il suo tratto molto realistico, che alcuni appassionati di Martin Mystère riconosceranno sicuramente, dà vita all’azione che si dipana pagina dopo pagina. E l’apporto della Scuola romana dei fumetti non si ferma qui. Al termine del volume, infatti, i lettori troveranno una serie di bozzetti e approfondimenti, tra cui le schede dei personaggi. Insomma, un prodotto ideale per chi ama il fumetto e il genere noir/investigativo. 

carabinieri a fumetti, bozzetti del volume
Alcuni bozzetti alla fine del volume “La vita segreta dei colori”

È possibile acquistare questo nuovo romanzo sui Carabinieri a fumetti dal negozio virtuale nel sito dell’Arma per poi immergersi nella lettura. Allo stesso indirizzo, insieme a tutti i prodotti realizzati dall’Ente editoriale per l’Arma dei Carabinieri, è disponibile anche il volume “Prima che sia tardi”. Un modo per conoscere l’origine di questa squadra di Carabinieri, nell’attesa di un prossimo episodio secondo il classico adagio del non c’è due senza tre…