Street photography, il reportage di Romano Turci da Parigi a Cesena

La mostra, organizzata presso gli spazi espostivi della Galleria del Ridotto, è un vero e proprio racconto per immagini della Parigi degli anni ’80. Un’esposizione che presenta una serie di lavori dell’artista finora rimasti inediti

La street photography in mostra in “un viaggio” da Parigi a Cesena. Un vero e proprio racconto per immagini, dal bianco e nero ai colori, che unisce la Ville Lumiere con il comune romagnolo. “Paris Expression et Mouvements” è il titolo dell’esposizione, a cura di Romano Turci, che sarà inaugurata sabato 9 aprile alle 17,30 presso gli spazi espostivi della Galleria del Ridotto.

Selezionata nell’ambito del bando pubblico per l’assegnazione degli spazi espositivi del Comune di Cesena – anno 2020, l’esposizione sarà visitabile fino a domenica 8 maggio 2022 il mercoledì, giovedì e venerdì, dalle 16,30 alle 19,30, sabato, domenica e festivi dalle 10,30 alle 12,30 e dalle 16,30 alle 19,30.

street photography, una foto del reportage su Parigi
Una delle immagini del reportage fotografico di Romano Turci (foto da Uff. stampa Comune di Cesena)

Street photography, il contenuto dell’esposizione

Le immagini che compongono l’esposizione sono tutte in bianco e nero, inedite e scattate durante un viaggio che risale all’aprile 1980. Con questo reportage fotografico Turci ha voluto documentare la città di Parigi, interpretandola come l’insieme delle persone e delle strutture urbanistiche in cui gli individui vivono, interagiscono e si muovono. La Street Photography infatti è una porzione dell’arte fotografica che intende riprendere e mostrare i soggetti nelle situazioni reali e spontanee della vita di tutti i giorni, evidenziandone gli aspetti della società e della cultura. Le caratteristiche peculiari di questo tipo di fotografia sono il tempismo, l’inquadratura e l’attesa del momento più decisivo. Questo è il senso della fotografia di strada.

street photography, metro di Parigi
Una foto dell’esposizione raffigurante il metrò di Parigi (foto da Uff. stampa Comune di Cesena)

Alla scoperta di usanze e culture

Romano Turci si appassiona alla fotografia, all’arte e alle sue manifestazioni dai primi anni ’70. Intraprende da solo e con amici numerosi viaggi in Italia e in Europa con l’intenzione di approfondire la conoscenza di culture e usanze diverse da quelle della propria terra d’origine, la Romagna. Nel corso di questi viaggi ha documentato con la macchina fotografica, seguendo la propria sensibilità, le atmosfere dei luoghi visitati e i momenti di quotidianità delle genti che li abitano.