Home Autori Articoli di Giuseppe Motisi

Giuseppe Motisi

17 ARTICOLI 0 Commenti
Alia

Alia: «Trasformeremo rifiuti in compost e biometano»

Ancora pochi mesi e l’impianto di Montespertoli in provincia di Firenze, attualmente il più grande d’Italia, verrà completato ed inizierà a produrre biometano e compost dagli scarti alimentari e agricoli conferiti in questa struttura. A pieno regime il biodigestore fiorentino gestito da Alia, società che si occupa dei servizi ambientali della Toscana centrale, arriverà a produrre undici milioni di metri cubi di metano naturale e 25.000 tonnellate di compost destinato a fertilizzare campi, orti e vigne
NextChem, sede in Toscana

NextChem: energia pulita dai rifiuti grazie alla tecnologia

Il comparto industriale della Toscana tenta il rilancio attraverso la carta dell’economia circolare e il riciclo chimico dei rifiuti, un’inedita tecnologia di reimpiego degli scarti delle discariche già testata in Giappone. Questa innovazione punta a dare nuova vita alla frazione non riciclabile degli scarti urbani che potrà essere trasformata in energia, proprio per le necessità produttive del settore secondario
Conserve Italia, il dg Pier Paolo Rosetti

Economia circolare, Rosetti: «Produrre energia da scarti alimentari»

Non finiranno sugli scaffali dei supermercati, ma neppure verranno sepolti in discarica perché li attende un destino diverso: quello di essere trasformati in mangimi per animali, fertilizzanti o biogas. Sono gli scarti alimentari della produzione di Conserve Italia, circa 50.000 tonnellate di frutta e verdura provenienti dai campi delle aziende agricole associate al gruppo di San Lazzaro di Savena che, invece di venire gettati via come rifiuti, prendono la strada del riciclo e del riutilizzo
Fonderia Roma, operai lavorano il piombo dentro l'azienda

Fonderia Roma, i mille usi industriali del piombo nella Capitale

Tanto umile quanto prezioso per la sua ampia gamma di applicazioni che spaziano dalla sanità alla nautica, solo per citare due dei settori in cui maggiormente diffuso è l’utilizzo del piombo. Di questo metallo e del suo impiego ne parliamo con Massimiliano Schinaia, uno dei titolari di Fonderia Roma
ITS

ITS, cosa sono e come funzionano questi enti ideati dal Miur

Gli Istituti tecnici superiori, gestiti dal Miur e da aziende private del Made in Italy, sono la terza via tra università e lavoro immediato per i neodiplomati indecisi sul loro futuro. Con la loro offerta formativa strettamente integrata con il mondo economico e produttivo assicurano all’80 per cento degli iscritti l’inserimento nel mondo del lavoro
Fercam Fine Art, la manager Chiara Prisco

Fercam Fine Art, Prisco: «Siamo gli artisti della logistica»

Allestimenti di opere d’arte in notturna, magazzini a misura di capolavori, trasporti e caveau ad alta sicurezza per assicurare quadri e sculture dai rischi di furto: tutto questo è una realtà italiana di professionisti del settore della logistica d’arte
Mele italiane in Asia: l'accordo

Mele italiane fino a Bangkok: partita la conquista dell’Asia

Avviato l’export verso Taiwan, Vietnam e Tailandia. Giulia Montanaro, responsabile mercati esteri Assomela: «Dopo intensi e non sempre facili negoziati, le mele italiane possono ora accedere in questi Paesi»
Innovazione, la città di Arezzo si lancia verso il futuro

Innovazione e turismo: così la città di Arezzo si mette in vetrina

Perché un turista dovrebbe inserire la città natale di Petrarca nella lista dei desideri delle sue prossime vacanze? Ne abbiamo parlato con Marcello Comanducci, presidente della Fondazione Arezzo Intour
Grimaldi, gli ingegneri Dario Bocchetti e Andrea D’Ambra

Grimaldi, la prima flotta ibrida italiana è realtà. «Energia come 90 Tesla»

Le navi, come le automobili, invertono la rotta in fatto di motori e per la prima volta nella storia dei natanti a propulsione ibrida solcano il Mediterraneo. Per conoscere meglio questa innovativa realtà del trasporto marittimo abbiamo intervistato due dei responsabili Grimaldi del progetto: l’ingegner Dario Bocchetti, manager dell’Energy saving department, e l’ingegner Andrea D’Ambra, Project manager del settore elaborazione batterie dei natanti
Cosmetica, la chiocciola che produce la bava nell'allevamento di Ostia

Cosmetica, la bava di lumaca di Ostia resiste al Covid: «E’ purissima»

Inaspettata la vitalità per un mercato di nicchia, di cui “Lumaca Romana“ rappresenta un fiore all’occhiello. L'intervista all giovane imprenditore Marco Volponi, che ha deciso di scommettere su un animale forse non bello né particolarmente dinamico, ma dotato di qualità nascoste che arrecano incredibili benefici alla salute

PREFERITI