Web Hosting

Trenitalia, sul nuovo regionale Rock viaggia anche Super Mario

L'iniziativa è il frutto di una collaborazione con Lego, la società dei celebri mattoncini colorati, che ha dato una nuova veste al celebre idraulico dei videogiochi Nintendo

Chissà se arrivando in stazione non abbia esclamato la sua celebre frase “Hello, It’s a me, Mario”. Sì, perché grazie a una partnership tra Trenitalia e Lego, ora i nuovi treni regionali Rock avranno un testimonial d’eccezione: Super Mario. Il celebre idraulico dei videogiochi Nintendo, infatti, da agosto è disponibile nella sua nuova versione tra i personaggi dei mattoncini più famosi del mondo.

Web Hosting
Web Hosting

La partnership fra Trenitalia e Lego è anche l’inizio di una serie di iniziative che si svilupperanno nei prossimi tempi. Intanto, la più evidente riguarda i nuovi mezzi della flotta. Interamente di colore bianco riportano i loghi di Lego e Super Mario, insieme a numerosi personaggi della saga. Dai piccoli funghetti, al dinosauro Yoshi.

Trenitalia
Trenitalia e Lego Super Mario

Attenzione alle famiglie

L’evento alla stazione Termini e la partnership con Lego fa parte di una strategia dell’azienda volta ad avvicinare il servizio dei treni regionali alle famiglie. Oltre a scegliere come “testimonial” personaggi vicini ai più piccoli, infatti, anche azioni più concrete. Come  la promo Junior grazie alla quale i ragazzi fino a 15 anni, che viaggiano con la loro famiglia sui treni regionali, potranno farlo gratis fino al 27 settembre.

Inoltre, i treni della flotta regionale Rock sono costruiti al 97 per cento con materiali riciclabili e hanno consumi ridotti del 30 per cento rispetto alle precedenti vetture. Gli spazi a bordo sono più ampi, con 602 posti a sedere. Questo per aumentare il comfort dei passeggeri. A bordo è possibile trasportare fino a 18 biciclette e ci saranno delle zone dedicate alle esigenze dei più piccoli, come un’area nursery.

Premi per chi viaggia

La presentazione del treno Rock Lego Super Mario è solo la prima di un vero e proprio tour del Paese per presentare i nuovi treni regionali. Il prossimo autunno, invece, partirà un concorso che premierà i passeggeri che scendono dal treno. Tutti in carrozza, quindi. Si parte!

Rispondi