Web Hosting

Albero di Natale, il più grande del mondo è in Italia: tutti i numeri da record

L’albero di Natale più grande del mondo occupa quasi un intero versante del monte Ingino. Parte dalle mura della città di Gubbio e arriva a ridosso della basilica di Sant’Ubaldo. Le misure sono impressionanti, basti pensare che è alto 750 metri

Albero di Natale più grande del mondo di notte e la città di Gubbio ai piedi
L'albero di Natale più grande del mondo. Fonte: Facebook Comune di Gubbio

L’albero di Natale più grande del mondo si trova in Italia. Più precisamente nella regione Umbria, in provincia di Perugia. Viene accesso ogni anno ai piedi di Gubbio, una città medievale che a prescindere dall’albero di Natale più grande del mondo attira i turisti da ogni angolo del globo.    

Web Hosting
Web Hosting

Occupa quasi un intero versante del monte Ingino. Parte dalle mura della città e arriva a ridosso della Basilica di Sant’Ubaldo. Le misure sono impressionanti: è alto 750 metri, ha 7,5 chilometri di cavi, una base di 450 metri e 1.350 tra prese e spine. Per mettere a punto l’albero di Natale più grande del mondo ci vogliono 1.300 ore di lavoro. Del resto, si contano 950 luci, di cui 250 servono solamente per l’immensa stella cometa. 

L'albero di Natale più grande del mondo acceso nel 2020
L’albero nel 2020. Fonte: Facebook Comune di Gubbio

L’albero di Natale da Guinness dei Primati

Gubbio e il suo albero di Natale versione maxi hanno alle spalle una lunga storia e un primato particolare. Viene acceso sempre alla vigilia dell’Immacolata – il 7 dicembre – dal lontano 1981, per poi essere spento verso metà gennaio: l’allestimento viene gestito da un gruppo di volontari. Fu ideato da Enzo Grilli e Pietrangelo Farneti. 

Nel 1991 è entrato nel Guinness dei Primati perché, appunto, fu certificato come il più grande del mondo. Alla cerimonia di accensione – nel corso degli anni – hanno partecipato personalità di rilievo: nel 2014 l’albero è stato acceso da Papa Francesco, qualche anno prima da Papa Benedetto XVI ma anche da Giorgio Napolitano, nel ruolo di Presidente della Repubblica. 

Nel 2020 la tradizione continua 

Le problematiche legate al Coronavirus non hanno spezzato la tradizione eugubina. L’albero di Natale più grande del mondo è stato acceso tra il suono del Campanone e i fuochi d’artificio anche nel 2020. Per il quarantennale è andata in scena una cerimonia tutta in famiglia: l’Albero di Natale più grande del mondo, infatti, è stato acceso dal sindaco Filippo Mario Stirati e del vescovo Luciano Paolucci Bedini.

L’albero di Natale più grande del mondo rimarrà a brillare sul monte Ingino fino al 10 gennaio del 2021.          

Rispondi